Studio di Pedagogia e Psicomotricità

Il mio blog

Blog

DELLA CORDA OVVERO DEL DISTACCO

Pubblicato il 17 ottobre 2014 alle 18.17
Separarsi da mamma o papà per  esplorare serenamente il mondo attorno è una competenza che si matura da piccoli e ad essa si farà appello in tanti passaggi della vita adulta. I suoi toni rimarranno probabilmente quelli. Quindi è sensato pensare che laddove si avvertano eccessivi problemi nel distacco dalle figure affettivamente importanti sia necessario intervenire per favorire la maturazione di modalità più serene investendo quindi  sul futuro più o meno prossimo o lontano! 

Ma come vi parliamo di separazione? Ma dal punto di vista psicomotorio ovviamente! Sicuramente in questo passaggio c'è una competenza cognitiva importante che deve consolidarsi : è  l'interiorizzazione che le cose esistono anche se non le vediamo al momento (quindi la mamma c'è anche se non la vedo). Ma per arrivare a questa competenza cognitiva l'essere umano passa dalla relazione e dalle sue tinte comunicative. Le difficoltà di separazione che si manifestano a partire dal secondo anno di vita, o dall'ottavo mese (se vogliamo   farle coincidere con l'esordio dell'angoscia dell'estraneo) possono essere una manifestazione di problematiche tonico-emozionali. . 
Di cosa stiamo parlando?...di una cosa molto semplice, istintiva, apparentemente innata: il tenere in braccio.

Quanto, e soprattutto come, teniamo in braccio il nostro bambino o  la nostra bambina nel primo anno di vita crea quella struttura tonica che il piccolo riproporrà quando dal famoso ottavo  mese, oltre a piangere davanti all'estraneo, maturerà anche la competenza per scappare, allontanarsi, tornare: il gatton gattoni!

Saper tenere in braccio un bambino non è cosa scontata e saper trasformare e adattare la propria e sua postura ai suoi momenti di sviluppo  lo è altrettanto. Osservare la propria postura, l'abituale modo di tenere, reggere, orientare il proprio bimbo, il modo di prestargli quella verticalità che ancora non è in grado di gestire da solo, il saper stare nel suo sguardo, il saper usare quelle poche parole in tono di voce rassicurante, il saper rispondere ed accogliere le sue sofferenze, le sue angosce, le sue frustrazioni con un abbraccio accogliente: ecco cosa significa buon dialogo tonico.

 Se un bambino piange perchè non si vuole staccare siamo davanti a madri e padri cattivi?
Certamente no ( al di là di situazioni estreme...)! Nel nostro lavoro con mamme, papà ed i loro bimbi abbiamo incontrato bravissimi genitori che si sono accorti delle sbavature nel balletto relazionale e le hanno trasformate in una più autentica conoscenza del proprio bambino e di sé.

E per concludere torniamo alla metafora della corda, anzi, torniamo alla manina che tiene un capo della corda (le vedete le dita? avete messo a fuoco dv'è il pollice? lo vedete il polso? ); concentriamoci sulla sua presa: è una presa capace di dosarsi  perché sufficiente per non perdere la corda e non eccessiva da ostacolare l'altra manina a legarsi (con fili di lana o di seta  stavolta) al resto del mondo. La mamma si è allontanata e non si vede più: come il bambino tiene la corda fa la differenza!

Dott.ssa Madella Elisabetta, pedagogista, psicomotricista, mediatrice familiare dello Studio Scioglinodo

Categorie: BAMBINI CRESCONO

Pubblica un commento

Attenzione.

Oops, you forgot something.

Attenzione.

Le parole inserite non corrispondono al testo fornito. Riprova.

4559 commenti

Rispondi Waller
alle 03.03 Eel 21 settembre 2018 
Heating and cooling techniques also use thermostats.
Rispondi Cutler
alle 03.05 Eel 21 settembre 2018 
Everyone loves what you guys tend to be up too.
This type of clever work and exposure! Keep up the superb
works guys I've incorporated you guys to my own blogroll.
Rispondi Hamlet
alle 03.06 Eel 21 settembre 2018 
Ahaa, its good dialogue concerning this post here
at this weblog, I have read all that, so at this time me also commenting here.
Rispondi Avent
alle 03.19 Eel 21 settembre 2018 
Superb blog! Do you have any recommendations for aspiring writers?
I'm planning to start my own site soon but I'm a little
lost on everything. Would you suggest starting with a free platform like Wordpress or go for a paid option? There are so
many choices out there that I'm totally overwhelmed .. Any
tips? Appreciate it!
Rispondi Probert
alle 03.21 Eel 21 settembre 2018 
Hi, I do believe this is an excellent site.
I stumbledupon it ;) I'm going to come back yet again since
I bookmarked it. Money and freedom is the best way to change, may you be
rich and continue to help others.
Rispondi Eade
alle 03.22 Eel 21 settembre 2018 
Wow, this paragraph is good, my sister is analyzing such things, thus I am going to inform her.
Rispondi Nerli
alle 03.38 Eel 21 settembre 2018 
Hello, There's no doubt that your web site might be having browser compatibility issues.
Whenever I look at your web site in Safari, it looks fine however, when opening in I.E., it has some overlapping
issues. I simply wanted to provide you with a quick heads
up! Aside from that, excellent website!
Rispondi Stacy
alle 03.43 Eel 21 settembre 2018 
I was curious if you ever considered changing the layout of your site?
Its very well written; I love what youve got to say.
But maybe you could a little more in the way of content
so people could connect with it better. Youve got an awful lot of text for
only having 1 or two pictures. Maybe you could space it out better?
Rispondi Warby
alle 03.46 Eel 21 settembre 2018 
Hello to all, how is the whole thing, I think every one
is getting more from this site, and your views are nice for new users.
Rispondi Ward
alle 03.50 Eel 21 settembre 2018 
Hello there! I just want to offer you a big thumbs up for your great
information you have got here on this post.
I'll be coming back to your blog for more soon.
Rispondi Theodore
alle 03.56 Eel 21 settembre 2018 
I don't even know how I ended up here, but I thought this post was great.
I don't know who you are but certainly you are going to a famous blogger if you are not already ;) Cheers!
Rispondi Bindon
alle 03.56 Eel 21 settembre 2018 
Wonderful blog! I found it while browsing on Yahoo News. Do you have any tips on how to get listed in Yahoo
News? I've been trying for a while but I never seem to get there!
Thanks
Rispondi Simoi
alle 04.00 Eel 21 settembre 2018 
Wonderful website. A lot of helpful information here.
I am sending it to some friends ans additionally sharing in delicious.
And certainly, thank you to your effort!
Rispondi Hopetoun
alle 04.12 Eel 21 settembre 2018 
What's Happening i am new to this, I stumbled upon this I've found It positively helpful and it
has aided me out loads. I'm hoping to give a contribution & aid other users like its helped me.
Great job.
Rispondi Tuckett
alle 04.18 Eel 21 settembre 2018 
Everything is very open with a very clear description of the issues.
It was truly informative. Your site is very helpful.
Thanks for sharing!
Rispondi Simonson
alle 04.29 Eel 21 settembre 2018 
Hey! Do you know if they make any plugins to help with SEO?
I'm trying to get my blog to rank for some targeted keywords but I'm
not seeing very good gains. If you know of any please share.
Many thanks!
Rispondi Benson
alle 04.31 Eel 21 settembre 2018 
Asking questions are in fact good thing if you are not understanding something completely, but this paragraph
gives pleasant understanding even.
Rispondi Spencer
alle 05.54 Eel 21 settembre 2018 
Heating and cooling systems additionally use thermostats.
Rispondi Considen
alle 07.10 Eel 21 settembre 2018 
Proper maintenance is key to energy-effectivity.
Rispondi Edye
alle 09.10 Eel 21 settembre 2018 
Heating and cooling methods additionally use thermostats.